MENU
monsignore-della-casa-resort-spa-2

Monsignor della Casa Country Resort & Spa vince il premio 2018

12 aprile 2018 • Lusso

Monsignor della Casa Country Resort & Spa vince il premio 2018

Importante riconoscimento per il Monsignor della Casa Country Resort & Spa,

gioiello dell’ospitalità toscana, che vince il Condé Nast 2018, degno sigillo delle sue doti.

Premio di prestigio per il Monsignor della Casa Country Resort & Spa,

immerso nella campagna di Borgo San Lorenzo, a pochi chilometri da Firenze,

che vince il Condé Nast 2018 come uno tra i migliori resort per famiglie in Europa.

Un riconoscimento più che meritato per la splendida struttura,

incastonata come una perla nella natura più autentica della Toscana,

all’interno di un parco di 200 ettari perfettamente curato,

dove tutto è reso ancora più prezioso dalla vocazione all’ospitalità dei proprietari

e dell’appassionato staff.

Questi sono alcuni dei motivi che convincono molti ospiti a rinnovare la propria scelta anno dopo anno.

Anche chi ha soggiornato al Monsignor della Casa una sola volta,

lo riconosce come complesso ricettivo con una marcia in più.

Adesso arriva il riconoscimento di Condé Nast,

istituzione consolidata nel mondo per i premi nel settore hospitality.

La posizione privilegiata, nella campagna del Mugello, così vicina alla città di Firenze,

ma distante quanto basta per una vacanza nella natura più autentica,

rappresenta già una ottima ragione per soggiornarvi.

In questa parte della Toscana si nascondono alcuni dei borghi medievali più belli in Italia

Borgo San Lorenzo, Scarperia, Vicchio

ideali per piacevoli escursioni.

Il personale del Monsignor della Casa Country Resort & Spa è un altro fiore all’occhiello della struttura:

ciascun ospite viene coccolato con attenzione particolare a ogni sua esigenza,

dal momento dell’arrivo al check out.

Che spesso non è un addio, ma un “arrivederci”.

Il calore unico delle dimore toscane,

l’arredamento rustico ma elegante e l’accoglienza sincera fanno sentire ognuno a casa,

anche a mille chilometri di distanza.

La caratteristica che, però, ha spostato l’ago della bilancia a favore del Monsignor della Casa

per il prestigioso riconoscimento Condé Nast risiede nell’incredibile offerta ricreativa.

Un repertorio grandissimo di possibilità per il divertimento e il relax: sport all’aria aperta

tennis, pallavolo, ciclismo

escursioni, trekking, corsi di cucina e degustazioni.

Ogni ospite può trascorrere qui la sua vacanza ideale, qualunque essa sia.

La natura più incontaminata è a pochi passi, il wellness è servito grazie alla spa di charme

disponibile anche in esclusiva per momenti romantici in coppia

la migliore cucina si può gustare nell’Enoteca del Monsignore, il ristorante del resort.

Come le coppie e i gruppi di amici, le famiglie qui si sentono nel posto giusto:

per loro sono pensati tanti servizi, dalla piscina dedicata Family Pool

ai menù per bambini e alle tante attività nei dintorni.

Si possono affittare biciclette per tutte le età, eventualmente attrezzate con seggiolino,

per divertenti escursioni su due ruote oppure raggiungere i parchi a tema della Toscana.

Difficile annoiarsi anche restando nel resort: un’area giochi, i campi di pallavolo e tennis,

le due piscine allietano il tempo di grandi e piccini.

L’unicità è una nota distintiva del Monsignor della Casa Country Resort & Spa:

ciò gli è valso il premio Condé Nast 2018 tra i migliori resort in Europa.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »