MENU
TeslaModel3

Tesla Model 3

12 gennaio 2017 • Auto

Tesla Model 3

Tesla Model 3, il Powerwall 2 e i nuovi Supercharger sembrano segnare l’ennesima rivoluzione in casa Tesla Motors.

Alle novità appena citate, in queste ore si aggiunge anche l’aggiornamento software che introduce Autopilot 2.0.

E’ un update che permetterà ai motori Tesla di ultima generazione di implementare le potenzialità della guida completamente autonoma.

Il futuro delle automobili è sicuramente “green” e lo sa bene Elon Musk.

La prima grande rivoluzione del 2017 sarà quindi Tesla Model 3.

Una vettura elettrica dedicata ad un mercato medio.

La nuova Model 3 sarà un’automobile per tutti destinata ad aprire la strada delle auto elettriche al mercato di massa.

Presentata a Los Angeles il 31 marzo 2016, Tesla Model 3 inizierà ad essere prodotto intorno alla metà del 2017.

Sarà poi lanciata sul mercato nel 2018.

Per quanto riguarda il prezzo, sappiamo che il listino partirà da 35mila dollari: rimane attualmente sconosciuto il prezzo di vendita in Europa.

Tesla Model 3 non è però l’unica novità in casa Tesla Motors: proprio in queste ore, infatti, la casa automobilistica creata da Elon Musk sta iniziando il rollout dell’aggiornamento per Autopilot.

Il nuovo pilota automatico 2.0 porterà quindi sui modelli Tesla di ultima generazione tutte quelle funzionalità che – nonostante fossero previste già in fase di costruzione delle automobili – non erano state ancora implementate per motivi di sicurezza.

Oggi, invece, la guida completamente autonoma sta per diventare realtà.

Infine, ma non per importanza, il nuovo grande passo di Tesla Motors è quello di ottimizzare tempi e autonomia delle ricariche: se per le abitazioni è stato infatti presentato il nuovo Powerwall 2, per le strade sono stati lanciati i Supercharger che potrebbero arrivare a caricare le automobili in pochissimi minuti.

Font: luxgallery.it

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »